Esercizi spirituali Italia - Pian dell'Alpe 2019

P_20190808_094102.jpg
P_20190807_151954.jpg
P_20190812_121751.jpg
P_20190807_152828.jpg
P_20190807_183918_1.jpg
P_20190809_143546.jpg
P_20190808_150941.jpg

Esercizi spirituali Repubblica ceca e slovacca

P_20190712_173553.jpg
P_20190712_094342.jpg
P_20190712_174104.jpg
P_20190709_132025.jpg
IMG-20190712-WA0001.jpg
P_20190707_184504.jpg
IMG-20190713-WA0011.jpg
IMG-20190711-WA0026.jpg
IMG-20190711-WA0015.jpg
IMG-20190711-WA0011.jpg

Inizio dei gruppi a Montevideo! -> verso l'unione con Dio! 

Foto 30-05-19, 12 11 55.jpg
Foto 30-05-19, 12 31 05.jpg
Foto 30-05-19, 10 47 43.jpg
Foto 30-05-19, 11 48 46.png
Foto 01-06-19, 12 02 15.jpg
Foto 30-05-19, 12 26 15.png
Foto 30-05-19, 11 55 35.jpg
Foto 30-05-19, 12 17 30.jpg
Foto 30-05-19, 12 04 47.jpg

Consulta Mondiale della Famiglia Salesiana

61219118_2246403222116116_79015277376244
61742593_2246403305449441_46060021360172

La consulta Mondiale della Famiglia Salesiana (21-23 maggio 2019 a Valdocco - Torino), è stata una vera esperienza di grazia dove abbiamo vissuto un autentico spirito di comunione e di Famiglia fra tutti i gruppi, in un ambiente di gioia e di profonda e serena apertura di tutti, valorizzando la specificità di ciascuno al servizio del carisma comune che ci unisce. Ci sentiamo in casa e molto valorizzati nel nostro carisma contemplativo.
Come conclusione di questa Consulta, il Rettor Maggiore riconosce che abbiamo fatto un gran passo in avanti in questo incontro di Famiglia, che alimenta la comunione e ha un valore simbolico e significativo molto forte. Corrisponde a noi, ora, essere comunicatori di questa bellissima esperienza di comunione, sotto lo sguardo del nostro Padre don Bosco. 
Ringraziamo di cuore il Rettor Maggiore Don Ángel Fernández Artime e tutti coloro che hanno reso una Consulta vissuta come una vera festa di Famiglia. 

Silvia Ourthe Cabalé - Moderatrice

Missione Nazarena 

Parroquia Inmaculada Concepcion (Paso de las Duranas) - Montevideo

2 (35).JPG
2 (5).JPG
2 (58).jpg

Inizio Noviziato Gimena e Sara 

ringraziamento

Foto 20-03-19, 17 48 02.jpg

In primo luogo vogliamo ringraziare te Monse, per l'apertura e docilità allo Spirito Santo che ci ha permesso di realizzare questa esperienza di vita comunitaria. per l'umiltà e semplicità con cui condividi la tua quotidianità con noi che ci permette di fare esperienza concreta della sacramentalità dell'agire di Gesù Risorto nella tua vita. Per l'amore, la pazienza e speranza di Padre con cui ci abbracci nelle nostre cadute e debolezze. Se dovessimo mettere in un'immagine come Dio ti usa nel nostro cammino, sarebbe accompagnandoci per mano verso Gesù. 

Anche ringraziare tutte le Nazarene di Maria per la loro generosa consegna e il loro sì silenzioso come quello di Maria, che continua a crescere giorno per giorno e testimonia l'amore escatologico nell'adesso. Per scegliere la povertà perchè il loro tutto sia il Signore, l'obbedienza perché Gesù dica in tutto sì al Padre e la castita perché lo Spirito Santo vivifichi e potenzi la nuzialità della loro unione con tutta la Trinità. 

E specialmente ringraziare te Margare, che con la tua docilità e distacco non solo hai lasciato che le cose cambiassero il loro posto, ma hai permesso che il Risorto ci riceva e ci unisca con amore di famiglia. Con moltissima pazienza, rispettando i tempi e le forme di ciascuna ci aiuti a dare il meglio di ognuna di noi. GRAZIE!

Grazie a tutti coloro che ci hanno accompagnato e accompagnano in questa risposta di amore, specialmente i nostri genitori e fratelli che senza il bisogno di capire come o perché ci han lasciato dire sì a Dio dall'inizio, la nostra venuta al mondo, fino ad ora accompagnando nell'amore ogni passo che facciamo. E ogni Nazareno che cercando di vivere l'unione con Dio permette che Gesù faccia di noi una vera famiglia.  

E il più importante, ringraziare Dio perchè ci ha guardato e ci ha amato e ci permette di gustare ogni volta di più delle sue profondità e penetrare nel suo mistero di amore. 

Gimena y Sara

Ritiro nm 

Noi Consagrate Nazarene di Maria, abbiamo avuto il nostro ritiro annuale a Santa Maria (Montevideo). Sono stati giorni meravigliosi, di crescita spirituale e di vera fraternità. Ogni incontro è come tornare al primo amore: possiamo sperimentare nonostante le diverse lingue e culture la fraternità e la famigliarità con tutte. 

La celebrazione della liturgia delle ore, l'adorazione, l'Eucaristia, condividere le nostre vite con semplicità e la formazione con il nostro caro Monsignor Nicolas sono state esperienze forti e piene di Spirito Santo. 

Vogliamo essere come Maria, la Nazarena, contemplative in azione e tenendola per mano camminare verso l'Everest più alto, l'unione con Dio. 

Personalmente voglio dire con Elisabetta della Trinità "Oh, mi Cristo amado, quisiera ser una esposa para tu corazon, quisiera cubrirte de gloria, amarte...." Che grande regalo la consacrazione che il Signore mi ha dato al tramonto della mia vita!!!! 

Ringrazio Monsignor Nicolas, ciascuna delle mie sorelle nazarene e tutti quelli che hanno pregato per noi. 

Cristina nm

1 (11).JPG
1 (5).jpg

NAZARENI ALLA GMG PANAMA' 2019

JMJ-panama-le-logo.jpg

“Perchè la mia gioia sia in voi”  (Jn 15,11)

LA SANTITA' ANCHE PER TE

Le Giornate di Spiritualità della Famiglia Salesiana sono state un'esperienza profonda di comunione con il Signore, con ciascuna delle persone dei diversi rami che hanno partecipato e con i Nazareni.

Conoscere laici, consacrati e sacerdoti che nella nascondimento della loro quotidianità abbracciano le circostanze che il Signore regala loro e provano a irradiare il suo amore e il suo vangelo, sperimentare l'amore di Gesù nello sguardo di persone che non parlavano la mia lingua ma cercavano in mille modi di farmi arrivare la loro vicinanza e l'aumento del desiderio che sia il Signore che agisca e ami con la sua santità in me, sono stati alcuni dei regali che ho ricevuto.

La santità non è per supereroi, la santità è per chiunque voglia lasciare che l'agire d'amore del Signore si manifesti nella sua vita. _La santità è anche per te!!!_             Sara

Solennità di tutti i Santi

nel Rincon de Nazaret con il Vescovo - Tacuarembò!

45364246_1937642376325537_55004132226849

"Quiero

ser santo!"

Ritiro Nazarene e Nazareni di Maria per essere

ogni volta di più contemplativi nella vita!

44934014_1926353117454463_65566427470322

Olimpiadi nazarene 2018

‼️GRANDE fine di settimana a Aguas Blancas con molti dei nazareni che hanno partecipato alle olimpiadi  nazarene! 💛💚💙
Con il motto : “Contemplare è: Pregare, amare e agire” 🙏🏼😍🚶🏽‍
Giorni di gioco, preghiera, amicizie, risate e lavoro 🙌🏼🙏🏼 Sempre con Lui e per Lui!
Per molte più🎉

Ordinazione Episcopale di Mons. Pablo Jourdan!!!

ph Iglesia Catolica Montevideo y Decos CEU Iglesia Catolica del Uruguay

Screenshot_20180922-115904.jpg
43117950_1893036140786161_38440311419253
43045085_1916953075038515_49780978302970
42871462_1916948275038995_11508870387282
42990429_1916952578371898_70209909758707
42967082_1916949681705521_50603280286057
42800904_2139051276168734_37853464095998
42982645_1916954461705043_68902360738430
42983387_1916955318371624_20558194810111

Colle don Bosco - incontro con i Nazareni e i Nazarenotti!

44458124_1920990531324055_11580498630619
44763682_1920990627990712_11928679603398
43604426_1920990901324018_73607299284357

Ringraziando Dio per la vita del nostro Fondatore Mons. Nicolas ->80!

Foto 23-09-18, 11 54 11.jpg
Foto 23-09-18, 11 55 37 (1).jpg
Foto 23-09-18, 11 55 37 (2).jpg
Foto 23-09-18, 11 54 12 (2).jpg
Foto 23-09-18, 11 55 37.jpg

Chiamati alla contemplazione!!!!! - Ritiro Giovani nazareni UY - 15y16/09

Foto 23-09-18, 11 54 10.jpg
Foto 18-09-18, 00 06 28.png

Giovani nazareni /Jovenes Nazarenos - Colle don Bosco

Foto 12-09-18, 11 03 44.jpg

"Nella vita non c'è che una tristezza:

quella di non essere santi"

"Todos estamos llamados a ser santos viviendo con amor y ofreciendo el propio testimonio en las ocupaciones de cada día, allí donde cada uno se encuentra. ¿Eres consagrada o consagrado? Sé santo viviendo con alegría tu entrega. ¿Estás casado? Sé santo amando y ocupándote de tu marido o de tu esposa, como Cristo lo hizo con la Iglesia. ¿Eres un trabajador? Sé santo cumpliendo con honradez y competencia tu trabajo al servicio de los hermanos. ¿Eres padre, abuela o abuelo? Sé santo enseñando con paciencia a los niños a seguir a Jesús. ¿Tienes autoridad? Sé santo luchando por el bien común y renunciando a tus intereses personales.

Deja que la gracia de tu Bautismo fructifique en un camino de santidad. Deja que todo esté abierto a Dios y para ello opta por él, elige a Dios una y otra vez." GE