Encuentro con Mons. Nicolas, nuestro Fundador!!

Colle don Bosco

Los Nazarenos acompanamos con nuestra oracion al Rector Mayor y a los integrantes del Capitulo General 28 de la Congregacion Salesiana para que El Espiritu Santo siga guiandolos para hacer la Voluntad del Padre para el bien de toda la Familia Salesiana, de los jovenes y de la Iglesia

- 8 dicembre -

Solennità dell'Immacolata Concezione

Incontro al Colle don Bosco con Mons. Pablo,

Vescovo Ausiliare di Montevideo e Nazareno 

Esercizi spirituali Italia

Pian dell'Alpe 2019

Esercizi    spirituali    Rep. Ceca e  Slovacchia

Inizio dei gruppi a Montevideo! -> verso l'unione con Dio! 

Consulta Mondiale Famiglia Salesiana

La consulta Mondiale della Famiglia Salesiana (21-23 maggio 2019 a Valdocco - Torino), è stata una vera esperienza di grazia dove abbiamo vissuto un autentico spirito di comunione e di Famiglia fra tutti i gruppi, in un ambiente di gioia e di profonda e serena apertura di tutti, valorizzando la specificità di ciascuno al servizio del carisma comune che ci unisce. Ci sentiamo in casa e molto valorizzati nel nostro carisma contemplativo.
Come conclusione di questa Consulta, il Rettor Maggiore riconosce che abbiamo fatto un gran passo in avanti in questo incontro di Famiglia, che alimenta la comunione e ha un valore simbolico e significativo molto forte. Corrisponde a noi, ora, essere comunicatori di questa bellissima esperienza di comunione, sotto lo sguardo del nostro Padre don Bosco. 

Ringraziamo di cuore il Rettor Maggiore Don Ángel Fernández Artime e tutti coloro che hanno reso una Consulta vissuta come una vera festa di Famiglia. 

Silvia Ourthe Cabalé - Moderatrice

Missione Nazarena 

Parroquia Inmaculada Concepcion (Paso de las Duranas) - Montevideo

Inizio Noviziato Gimena y Sara 

In primo luogo vogliamo ringraziare te Monse, per l'apertura e docilità allo Spirito Santo che ci ha permesso di realizzare questa esperienza di vita comunitaria. per l'umiltà e semplicità con cui condividi la tua quotidianità con noi che ci permette di fare esperienza concreta della sacramentalità dell'agire di Gesù Risorto nella tua vita. Per l'amore, la pazienza e speranza di Padre con cui ci abbracci nelle nostre cadute e debolezze. Se dovessimo mettere in un'immagine come Dio ti usa nel nostro cammino, sarebbe accompagnandoci per mano verso Gesù. 

Anche ringraziare tutte le Nazarene di Maria per la loro generosa consegna e il loro sì silenzioso come quello di Maria, che continua a crescere giorno per giorno e testimonia l'amore escatologico nell'adesso. Per scegliere la povertà perchè il loro tutto sia il Signore, l'obbedienza perché Gesù dica in tutto sì al Padre e la castita perché lo Spirito Santo vivifichi e potenzi la nuzialità della loro unione con tutta la Trinità. 

E specialmente ringraziare te Margare, che con la tua docilità e distacco non solo hai lasciato che le cose cambiassero il loro posto, ma hai permesso che il Risorto ci riceva e ci unisca con amore di famiglia. Con moltissima pazienza, rispettando i tempi e le forme di ciascuna ci aiuti a dare il meglio di ognuna di noi. GRAZIE!

Grazie a tutti coloro che ci hanno accompagnato e accompagnano in questa risposta di amore, specialmente i nostri genitori e fratelli che senza il bisogno di capire come o perché ci han lasciato dire sì a Dio dall'inizio, la nostra venuta al mondo, fino ad ora accompagnando nell'amore ogni passo che facciamo. E ogni Nazareno che cercando di vivere l'unione con Dio permette che Gesù faccia di noi una vera famiglia.  

E il più importante, ringraziare Dio perchè ci ha guardato e ci ha amato e ci permette di gustare ogni volta di più delle sue profondità e penetrare nel suo mistero di amore. 

Gimena y Sara

Ritiro nm 

Noi Consagrate Nazarene di Maria, abbiamo avuto il nostro ritiro annuale a Santa Maria (Montevideo). Sono stati giorni meravigliosi, di crescita spirituale e di vera fraternità. Ogni incontro è come tornare al primo amore: possiamo sperimentare nonostante le diverse lingue e culture la fraternità e la famigliarità con tutte. 

La celebrazione della liturgia delle ore, l'adorazione, l'Eucaristia, condividere le nostre vite con semplicità e la formazione con il nostro caro Monsignor Nicolas sono state esperienze forti e piene di Spirito Santo. 

Vogliamo essere come Maria, la Nazarena, contemplative in azione e tenendola per mano camminare verso l'Everest più alto, l'unione con Dio. 

Personalmente voglio dire con Elisabetta della Trinità "Oh, mi Cristo amado, quisiera ser una esposa para tu corazon, quisiera cubrirte de gloria, amarte...." Che grande regalo la consacrazione che il Signore mi ha dato al tramonto della mia vita!!!! 

Ringrazio Monsignor Nicolas, ciascuna delle mie sorelle nazarene e tutti quelli che hanno pregato per noi. 

Cristina nm

NAZARENI    AL LA GMG    PANAMA' 2019

Bellissimo tuttoooo!! Incredibile tutto ciò che uno sente stando in questo luogo che se ti metti a pensare non è una gran cosa, era un campo con uno schermo di fronte, altoparlanti e moooolta gente lì per lo stesso motivo. Nel momento dell'adorazione tutti in silenzio e non si poteva credere come fossimo in silenzio tutti e Dio era con noi, abbracciandoci uno a uno!  

Si è vissuta la  presenza di Gesù Risorto nei nostri fratelli  come la cosa più normale del mondo! Questa è stata  una buonissima esperienza!! Molto contento e pieno per continuare! E come ha detto il Papa: “siamo costruttori di ponti, non di muri” credo che il mio proposito sia questo!! 🏼

Santiago 🏻

Dicono che siamo fortunati di poterla vivere.. per me la vera fortuna è poter conoscere Dio!!!

In questa giornata della gioventù, Francesco ci invita ad aver fiducia, a essere coraggiosi e dire SI a questo proposito e sogno speciale che Dio ha per ciascuno di noi!!! farlo adesso, con ciò che abbiamo e ciò che siamo, donando la vita.... per poterla guadagnare.  Se  avessimo il coraggio e dicessimo di sì come Maria, che con il suo SI oltre a cambiare la storia, ha cambiato la nostra vita!!!!

Belén 🏻
 

Una delle cose  che mi è piaciuta di più è stata il discorso del Papa nella veglia, in relazione al futuro della gioventù. Vivere l'oggi, il presente. Torno in Uruguay con la voglia di servire i più bisognosi [..] 

Agustin

 “Perché la mia gioia sia in voi”  (Gv 15,11) LA SANTITA' ANCHE PER TE!

Le Giornate di Spiritualità della Famiglia Salesiana sono state un'esperienza profonda di comunione con il Signore, con ciascuna delle persone dei diversi rami che hanno partecipato e con i Nazareni.

Conoscere laici, consacrati e sacerdoti che nella nascondimento della loro quotidianità abbracciano le circostanze che il Signore regala loro e provano a irradiare il suo amore e il suo vangelo, sperimentare l'amore di Gesù nello sguardo di persone che non parlavano la mia lingua ma cercavano in mille modi di farmi arrivare la loro vicinanza e l'aumento del desiderio che sia il Signore che agisca e ami con la sua santità in me, sono stati alcuni dei regali che ho ricevuto.

La santità non è per supereroi, la santità è per chiunque voglia lasciare che l'agire d'amore del Signore si manifesti nella sua vita. _La santità è anche pe te!!!!_             Sara